Like si….like no?? Questo è il dilemma del giorno.

Al via altra ondata di aggiornamenti per gli account Instagram dopo quella di Luglio. I like per la stragrande maggioranza degli utenti non sono più visibili, o meglio non è visibile il numero che indica i like (da app ma non da desktop) ma l’elenco di utenti che ha lasciato il “mi piace” è ancora consultabile. Ora i pareri sulle motivazioni sono tra i più disparati: incentivare il miglioramento della qualità dei contenuti, abbattere la competitività, aumentare l’autostima e valorizzare la sostanza, diminuire la pressione da parte degli utenti e quindi aumentare il numero di pubblicazioni…ma cosa si nasconde dietro questa scelta che probabilmente riguarderà anche FB , e soprattutto dietro queste romantic motivations ?

Non è dato saperlo, certo costa fatica pensare si tratti di una mera precauzione a vantaggio dell’utente e della sua “incolumità”…troppo magnanimi!!! Perchè non oscurare il numero di followers? Domanda più che legittima…

Probabilmente si corre ai ripari per incentivare le inserzioni e contrastare il fenomeno dell’influencer marketing, ma non si rischia contestualmente di aumentare gli acquisti di fake fan e bot? E’ tutto un grande quesito che se vorrà potrà chiarirci lo zio Mark!!!

Lascia un commento:

Ultimi articoli

30

Mar
Digital Marketing, Social, Strategia, Web

Thank you page di cosa parliamo e a cosa serve!

Chi non ha mai sentito parlare di thank you page almeno una volta? Ma soprattutto, è ben chiara l’utilità ed il suo valore aggiunto? Probabilmente non abbastanza, per un elemento così fondamentale per qualsivoglia attività di digital marketing. Sta di fatto che la thank you page o TYP costituisce l’ultimo tassello nell’ambito di un processo di conversione, […]

23

Mar
Social Network, Strategia, Web

Intelligenza Umana Vs Intelligenza Artificiale

Il vero segreto per la gestione di un potenziale cliente o cliente, è metterci il cuore e l’intelligenza degli umani. Nessun chat bot ha insite queste caratteristiche, infatti potranno essere utilizzati per un approccio basico e semplicistico. Noi di RispondoxTe disponiamo delle competenze per “costruire” chat bot, ma li consigliamo solo in occasioni limitate, in quanto consapevoli dei[…]