Come cresce l’ecommerce nel ns Belpaese

L’Italia è un paese dalle grandi contraddizioni sul web. Uno dei dati che rimarcano maggiormente questa situazione é nella propensione e nell’ utilizzo dell’e-commerce. Solo il 4% delle aziende italiane ha scelto di vendere on-line,  contro un 15% della media europea.

E dire che ormai in Italia sono attivi 28 milioni di navigatori sul web, di cui il 60% ha dichiarato di aver acquistato almeno una volta online, il 42,4% di acquistare su internet una volta ogni tre mesi e il 25,5% (7,2 milioni di individui) è un acquirente che acquista abitualmente online.  Gli acquirenti e-commerce sono cresciuti nel 2012 del 20% rispetto al 2011; il doppio rispetto alla media degli ultimi anni. Il mercato delle vendite online quest’anno è cresciuto in termini di fatturato del 21%.

Quindi è proprio questo il momento di avviare uno shop per vendere on-line e soprattutto è il momento di sfruttare al massimo quest’opportunità…difatti, come ci insegnano le regole di mercato:

più tempo trascorrerà maggiore sarà la competizione e soprattutto gli investimenti in marketing per emergere e differenziarsi.

RispondoxTe sta accompagnando diversi clienti in questa crescita di vendite, lavorando  sia su piattaforme e-commerce che su siti tradizionali.

Ultimi articoli

09

Lug
Blog

Customer Service con il Real Time Marketing di RispondoxTe

La chat live interattiva gestita da assistente umano di RispondoxTe costituisce ad oggi, lo strumento per eccellenza che garantisce un servizio di Customer service in Real Time. Il valore aggiunto è rappresentato dagli assistenti: risorse preparate nell’usare lo strumento chat e formate sul tema /attività che propone la piattaforma web. Quando si menziona l’aspetto preparazione degli assistenti, […]

massimo-zambrano

01

Lug
Advertising, Facebook, Lead Generation

Dove vai se il target non ce l’hai?

Uno dei pilastri dell’attività di promozione on-line è senza dubbio il target, cioè il pubblico di riferimento al quale vogliamo rivolgerci per proporre il nostro prodotto/servizio. Tale pubblico dovrebbe rappresentare una platea di potenziali acquirenti, ma non sempre è facile identificarli anzi, per quanto ci riguarda nella maggior parte delle volte essa è la fase a cui[…]