La logistica cresce grazie alle performance degli e-commerce

La logistica in Europa continua a essere un investimento attraente, nonostante alcune dubbi si profilino all’orizzonte. L’Italia in tale contesto non rientra nei principali Paesi in cui investire da parte dei grandi operatori internazionali, ma presa nel dettaglio evidenzia performance positive e diversi deal.

A inizio anno Cbre nella “Investor intentions” ha evidenziato l’interesse per gli investimenti nel settore della logistica. «Il 18,43% degli intervistati la indica come il settore più attraente per gli investimenti nel 2019 – spiegavano da Cbre -. Seppur in leggera contrazione rispetto ai risultati dell’anno scorso, il settore si conferma performante: al netto dell’operazione Logicor, il volume transato nel 2018 è raddoppiato rispetto all’anno precedente».

Il peso degli investimenti in questo comparto è passato dal 5% del decennio precedente a oltre il 10% del ciclo attuale; inoltre, la crescita dell’e-commerce continua a influenzare positivamente le performance dell’intero settore e nel 2019 ci si aspetta che questo trend positivo continui.
In Italia il primo trimestre del 2019 ha registrato, secondo gli ultimi dati di BnpPre volumi di investimento nel mercato immobiliare commerciale in linea con lo stesso trimestre del 2018: 1,7 miliardi di euro (per circa 45 operazioni).. «Si è trattato di un trimestre dominato dalla chiusura di operazioni sul prodotto uffici che hanno contribuito per circa il 60% del totale con investimenti per poco più di un miliardo di euro» specificano da Bnp . In questo contesto il risultato della logistica, con circa 140 milioni di euro, è risultato leggermente superiore alle medie trimestrali di riferimento ed è stato ottenuto grazie alla chiusura di una decina circa di operazioni concentrate soprattutto nel Nord Italia.

Ultimi articoli

13

Nov
Covid-19, Customer Experience

La Customer Experience ai tempi del Covid.

La crisi pandemica ha senza dubbio spinto i brand a rivedere la loro comunicazione, soprattutto per quanto riguarda la customer experience dei loro clienti. Di questi ultimi sono mutate le esigenze e i comportamenti in funzione di una maggiore richiesta di sicurezza, e le aziende hanno dovuto sperimentare in breve tempo nuovi modelli di interazione al fine […]

02

Nov
Lead Generation

Un aiuto concreto

Quando si lavora ad una strategia di marketing il primo passo è mettersi dalla parte del cliente. Ciò vuol dire cercare di comprenderne i dubbi, le esigenze e tutto ciò che interviene nel processo decisionale di acquisto. L’obiettivo è fornire al cliente finale una soluzione concreta e possibilmente definitiva ad un suo problema oggettivo, ma affinché questi[…]