Gli step che accompagnano l’acquisto…

Per antonomasia sono 3 gli step che segue un consumatore medio, prima di sodisfare un bisogno/esigenza/desiderio.

La presenza di un supporto, per il nostro potenziale, potrebbe risultare determinante affinché si concretizzi l’acquisto di un prodotto o servizio. 

In seguito alla fase di elaborazione dell’esigenza, secondo la nostra esperienza, ci si addentra alla fase di valutazione.

Si susseguono quindi, ricerche on line, confronti con amici/parenti per acquisire maggiori informazioni  ed il potenziale diventa bersaglio di offerte, attività di remarketing, mail, sms e tanto tanto altro ancora…immerso tra i  meandri più fitti di promozioni e chi ne ha più ne metta.

Quanto potrebbe risultare produttivo assistere il potenziale cliente andando a chiarire eventuali dubbi, e soprattutto supportarlo nell’individuare tutte le info necessarie?

I dati ci dicono che la presenza di un supporto, migliora la percentuale di raggiungimento  alla terza fase del 60%.

E nell’ambito della terza fase, a quanto ammonta la percentuale?

Ebbene siamo al 68%.

Ricevere un supporto nella terza fase, relativa prettamente all’acquisto, checkout, inserimento dati fatturazione, richiesta fattura ed altro, è determinante.

Se ci riflettiamo è ovvio, secondo te un negozio con una brava commessa vende alla stregua di un negozio con personale assente o poco disponibile?

Lasciamo a te la risposta 😉

Lascia un commento:

Ultimi articoli

28

Gen
Blog, Comunicazione, Digital Marketing, Strategia

L’importanza della User Experience e la User Interface

Spesso si parla e si legge di esperienza di navigazione, per trasmettere quanto sia semplificata e gratificante la navigazione per l’utente nel tuo sito web! Bhè…approfondiamo gli aspetti determinanti per una UX soddisfacente. Il presupposto è, che circa il  42% degli utenti è influenzato, nel giudizio per un’azienda, su come la stessa sia raggiungibile on line, sulla […]

22

Gen
Blog, Comunicazione, Digital Marketing, Strategia

Greta detta le regole e irrompe la tendenza al Green Marketing.

Continua la tendenza, nel 2020, dell’ecologico, il green, il riciclo nei settori più svariati, tra cui spicca il mercato della moda. Non è propriamente corretto definirlo un fenomeno, si tratta propriamente di uno stile di vita che sta prendendo sempre più piede, soprattutto in seguito all’escalation di Greta Thunberg, la giovane attivista diciassettenne che, partendo da Stoccolma,[…]