Come trasformare un lead in cliente

Probabilmente, come la maggior parte delle aziende, ti sarai chiesto come trasformare un lead in un cliente pagante. 

Infatti, è molto probabile che tu stia promuovendo la tua attività sui social, investendo anche diverse centinaia o migliaia di euro ogni mese in campagne google e Facebook per generare dei lead, ovvero persone interessate all’acquisto. 

Il problema è che il tuo lavoro non deve esaurirsi qui. Quello che manda avanti la tua azienda, non è avere un numero spropositato di lead, ma avere dei clienti che pagano, e questo sicuro lo sai già. 

Secondo uno studio effettuato da Zendesk, soltanto l’1% di lead generati diventa tuo cliente… Ciò significa che, in media, solo 1 lead su 100 generati aprirà il portafoglio per comprare da te un prodotto o un servizio. Questo è un dato che devi sapere quando fai delle campagne. 

Ma vediamo più nel dettaglio, per chi non lo sapesse, chi è un lead. 

I lead sono persone che esprimono interesse verso gli argomenti che tratti e i prodotti che offri. In poche parole, è un tuo potenziale cliente. 

La lead generation è una strategia adatta a qualsiasi tipo di business (b2b o b2C) e a qualsiasi tipo di attività grande o piccola che sia.

I vantaggi sono notevoli… Puoi intercettare potenziali clienti in target disposti a pagare per ciò che ha da offrire, ed essendo in totalmente in target eviti addirittura perdite di tempo..

MA ATTENZIONE, I lead non sono tutti uguali.. Devi imparare a distinguere i lead di qualità che possono aiutarti nel incrementare fatturato e ROI. Infatti, volendo, potresti fare una campagna per prendere il più gran numero di contatti possibili, e magari riesci anche. Ma se sai già che il tuo cliente target sono le donne, e con questa campagna hai preso molti lead ma sono tutti uomini, hai perso sia tempo che soldi. 

Premesso tutto ciò, come trasformo il mio lead in cliente?

La prima cosa, per quanto banale, è avere lead in target. Avere lead in target ti permetterà di parlare solo con persone che effettivamente hanno maggiore probabilità di comprare il tuo prodotto o servizio.

Per raggiungere le persone giuste, devi comunicare sempre il tuo posizionamento, ovvero cosa fai e per chi lo fai. Ricordati: il tuo prodotto o servizio NON è adatto a tutti.

Per fare questo, puoi attivare queste iniziative di digital marketing:  

  • Creare contenuti per un blog aziendale, in cui spieghi come il tuo prodotto o servizio può migliorare la vita delle persone. In questo modo, le persone che hanno un problema e cercheranno online la soluzione, troveranno i tuoi articoli, in cui potrai proporre i tuoi prodotti o servizi. Le persone si fideranno maggiormente di te dato che le hai dimostrato di essere competente sul tema di loro interesse. 
  • Realizzare webinar, in cui parli approfonditamente di un argomento. Le persone interessate parteciperanno al webinar e, alla fine, tu potrai proporre il tuo prodotto o servizio. 
  • Una volta che hai ottenuto l’indirizzo email del tuo potenziale cliente, non dimenticarti di attivare un’azione di email marketing, per entrare nella testa delle persone, condividendo tramite mail consigli e suggerimenti, oppure proponendo offerte o servizi dedicati. 
  • Crea contenuti sui social media per attrarre le persone interessate a quello che dici attraverso Facebook, Instagram, TikTok e LinkedIn. Le persone passano la maggior parte del loro tempo libero su queste piattaforme, sfruttale bene! 
  • Una strategia ottima per generare lead qualificati e aumentare le vendite, è creare campagne Facebook e Instagram che rimandano a una landing page sul tuo sito, in questo modo potrai raggiungere le persone interessate a ciò che proponi e mandarle su una pagina in cui spieghi nel dettaglio il tuo prodotto o servizio. 
  • Puoi creare eventi online, per raggiungere i tuoi potenziali clienti e farli partecipare. In questo modo avrai i nominativi (ovvero i lead) a cui poi proporre i prodotti o servizi che vendi. 
  • Pubblica video su YouTube. Raggiungerai le persone che utilizzano questa piattaforma quando hanno un problema da risolvere. Potresti creare dei video tutorial ad esempio, in cui spieghi come fare qualcosa utilizzando il tuo prodotto. Inserisci poi il link del tuo prodotto nella descrizione del video, in questo modo le persone potranno cliccarci sopra per acquistarlo direttamente. 

Una volta ottenuto il lead, non devi mai dimenticarti di “coccolarlo”, per farlo diventare un cliente portandolo all’acquisto. 

Se vuoi capire come aumentare il numero di lead qualificati per il tuo business, contattaci in chat per ottenere maggiori informazioni e prenotate una consulenza gratuita.