Torna al sito

Come creare una strategia di Content Marketing su Instagram senza andare in burnout

Condividi questo articolo

Stanco di creare contenuti Instagram giorno dopo giorno? Ti chiedi se c’è un modo più semplice?

In questo articolo scoprirai come costruire una strategia di contenuti Instagram che funzioni senza farti sentire esausto, anche quando non hai nulla da promuovere.

Perché Instagram è ancora importante per gli esperti di marketing!

Instagram ha subito diversi cambiamenti ultimamente, lasciando alcune persone indietro nella guerra per la visibilità. 

Potresti chiederti se dovresti ancora utilizzare Instagram per il tuo marketing o andare su una nuova piattaforma come TikTok che sta crescendo molto velocemente. 

La verità è che, anche se ci sono altre piattaforme social che cercano di attirare la nostra attenzione, Instagram rimane una delle migliori piattaforme di social media per il marketing. Instagram ha creato una solida piattaforma con strumenti progettati per l’uso e la crescita aziendale, tra cui:

  • Messaggistica diretta e automazioni
  • Formati di contenuti coinvolgenti come Storie
  • Formati di contenuti innovativi progettati per espandere la portata come i Reels
  • Una rete di audience e una piattaforma pubblicitaria completamente sviluppate

È difficile trovare una piattaforma di social media con così tanti strumenti già costruiti e completamente sviluppati e pronti per essere sfruttati da esperti di marketing e brand. 

Inoltre, questi strumenti sono stati testati e si sono dimostrati efficaci in più di un occasione per migliaia di aziende in tutto il mondo. 

Anche se le nuove piattaforme di social media continuano ad emergere e le folle più giovani le adottano come piattaforma preferita, la verità è che la maggior parte del pubblico di Instagram, resta fedele a Instagram. 

Le persone che sono cresciute con Instagram e l’hanno adottato come piattaforma preferita non se ne andranno in silenzio per restare solo su un nuovo social. Il mercato dei consumatori su Instagram è vivace e attivo come sempre e non stanno andando da nessuna parte.

Naturalmente, una piattaforma in continua evoluzione può portare alla sensazione di inseguire costantemente la propria strategia per i contenuti e per il marketing. E proprio quando pensi di aver capito, la piattaforma cambia o introduce una nuova funzionalità. Prima che tu te ne accorga, la tua strategia di content marketing è stata spazzata via. Non c’è da meravigliarsi se così tanti marketer stanno iniziando a sentirsi esauriti.

Ecco un framework che puoi seguire per costruire una strategia per i contenuti di Instagram ed evitare il burnout.

#1: blocca i permessi e le promozioni sul tuo calendario dei contenuti di Instagram

Iniziamo dando un’occhiata al tuo anno sia da un punto di vista personale che professionale oltre che dal tuo punto di vista di social marketing.

Probabilmente conosci già le stagioni più efficaci per tenere le tue più grandi promozioni e lanci di prodotti, quindi quelle settimane saranno abbastanza facili da bloccare sul tuo calendario. Prenditi un minuto per aggiungere 4-6 settimane di contenuti sui social media a tema che utilizzerai per riscaldare il tuo pubblico prima del lancio.

Intorno a questi lanci e ai relativi periodi di riscaldamento, dai un’occhiata ai momenti in cui vuoi staccare dal lavoro e dal marketing. Questi potrebbero essere giorni di vacanza, giorni in famiglia o persino giorni di sviluppo professionale in cui vuoi partecipare a una conferenza.

Ciò che ti rimane sono diversi intervalli tra le tue promozioni e il tuo tempo libero desiderato. Ora, è qui che molti esperti di marketing creano contenuti forse un po’ più generici, o almeno non necessariamente correlati ai loro prodotti o servizi, e cercano di programmare quei contenuti. E mentre potresti farlo, un’altra soluzione sarebbe quella di lasciare aperte quelle lacune.

Parleremo del tipo di contenuto che puoi creare per queste lacune più avanti in questo articolo. Per prima cosa, vedremo come pianificare i contenuti per le tue promozioni.

#2: Pianifica contenuti promozionali per Instagram

Dopo aver determinato gli orari in cui lancerai una promozione o un prodotto, ecco come pianificare i tuoi contenuti per Instagram.

Pianifica i contenuti in vista della tua promozione

Le 4-6 settimane che precedono la tua promozione sono il momento giusto per “scaldare” il tuo pubblico e prepararlo per la promozione. Puoi farlo utilizzando i contenuti pre-promo.

I contenuti pre-promozionali sono di natura educativa, riformulano le mentalità, sfatano i miti del settore e la disinformazione, nonché contenuti divertenti e facilmente riconoscibili che aiutano a costruire una relazione tra te e il tuo pubblico.

Durante la tua fase pre-promo, i contenuti che pubblichi si concentrano principalmente su crescita, connessione e coinvolgimento. Ti aiuta a stabilirti come un’autorità con il tuo pubblico. Fa loro sapere chi sei e perché dovrebbero seguirti.

Per evitare il burnout, questo è un buon momento per concentrare i tuoi sforzi sui tipi di formato dei contenuti che ti daranno il massimo.

Instagram Reels, a partire da ora, offre la maggiore portata e rilevabilità, mettendoti di fronte a nuovi occhi. I caroselli di immagini di Instagram sono anche ottimi per raggiungere e vengono spesso salvati, contribuendo ad approfondire quella connessione dopo che qualcuno ti ha scoperto. E le storie di Instagram sono un ottimo modo per portare avanti una conversazione e connettersi con il tuo pubblico dopo che ha iniziato a seguirti.

Fai una diretta con la tua offerta

Il contenuto promozionale dal vivo è esattamente come sembra: contenuto che crei e pubblichi mentre la tua promozione è attiva. Hai trascorso le ultime 4-6 settimane a riscaldare e far crescere il tuo pubblico e a conversare su contenuti divertenti e riconoscibili, miti e riformulazione della mentalità. Ora è il momento di cambiare marcia e parlare della tua promozione o del lancio del tuo prodotto.

Durante questo periodo, i tuoi contenuti si concentreranno maggiormente sulla tua promozione stessa, cos’è e a chi serve, oltre al motivo per cui è unica. Ti concentrerai anche sui punti deboli del tuo pubblico, su ciò con cui sta lottando e su come il tuo prodotto o servizio può aiutarlo a risolvere tali problemi.

Come suggerisce il nome, il miglior tipo di contenuto da pubblicare in questo momento include le storie di Instagram; e post con domande e risposte, suggerimenti e contenuti in diretta su Instagram.

Suggerimenti per evitare il burnout durante la creazione di contenuti promozionali

Come sai, i lanci di prodotti e le promozioni possono essere grandi e talvolta grandi possono essere travolgenti. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a gestire la creazione di contenuti:

Crea i tuoi contenuti in batch: l’implementazione di un sistema per completare la creazione dei tuoi contenuti ti aiuterà a ridurre al minimo la sensazione di sopraffazione. Se sei da solo, potresti voler costruire un sistema che includa un modo per creare in batch la tua grafica e i tuoi post e pianificare i tuoi contenuti di Instagram utilizzando Creator Studio di Facebook o un’app di terze parti.

Se hai un team che ti aiuta, puoi costruire il tuo sistema per consentire al tuo team di gestire molte delle idee di ricerca e contenuto per te e, a seconda del contenuto, può anche aiutarti a produrre i post per te. Puoi anche riutilizzare alcuni dei tuoi contenuti da un lancio precedente.

Coinvolgi il tuo team.

creare un team che capisca il tuo marchio può anche essere un enorme aiuto per mantenere un po’ di pressione su di te. Il tuo team può fornire contenuti, domande e risposte, coinvolgimento e suggerimenti, il tutto in base ai contenuti che hai già creato e distribuito. Ciò ti consentirebbe di concentrarti sui pezzi che devi fare e assicurarti di poter fare una pausa quando è necessario.

Molti nuovi imprenditori rimangono bloccati nell’idea che devono fare tutto. Ma è importante ricordare che anche se stai andando da solo, ciò non significa che devi stare da solo. Un team forte può aiutarti a portare il tuo marchio attraverso qualsiasi lancio ed essere presente per il tuo pubblico quando devi esserci per te stesso.

Costruisci un sistema per gestire i commenti: puoi anche rallentare il burnout e lo stress gestendo i commenti e il coinvolgimento con un sistema e coinvolgendo il tuo team.

# 3: Sviluppa temi evergreen da utilizzare al bisogno

Come accennato, Instagram è una piattaforma veloce e in continua evoluzione. Quando rilasciano una nuova funzionalità, accade rapidamente. E le persone che sono in grado di salire e adottare quella funzione per prime tendono a raccogliere i frutti più velocemente.

Pertanto, se stai cercando di evitare l’esaurimento del lavoro extra o di recuperare il ritardo con una piattaforma che si rifiuta di rimanere uguale, una soluzione migliore è definire i temi da trattare in precedenza. Man mano che ti avvicini alla data del lancio, puoi creare e pubblicare contenuti in base a ciò che sta accadendo sulla piattaforma in tempo reale, nonché al tipo di giornata che stai vivendo.

Se la tua giornata è già travolgente, allora forse pubblicare una storia veloce su Instagram è la soluzione migliore. Se ti capita di passare una giornata stellare e sei molto motivato, forse sarebbe utile pubblicare citazioni e suggerimenti.

I temi con cui scegli di riempire le tue giornate possono essere qualsiasi cosa. Puoi scorrere per vedere se ci sono eventi in corso, grandi notizie sui social media o altri elementi sensibili al tempo che potresti voler pubblicare.

Puoi anche utilizzare temi più generici come “salvagente” se non riesci a trovare un argomento specifico su cui pubblicare. Ad esempio, potresti voler pubblicare un post motivazionale del lunedì in cui condividi una citazione motivazionale o un suggerimento. Puoi quindi continuare quel tema per ogni giorno della settimana, con due martedì o mercoledì stravaganti.

Uno dei vantaggi unici dei temi è che sono facili da spostare in caso di notizie dell’ultimo minuto che devono essere pubblicate nel tuo programma. 

Non causano molti problemi nella tua strategia di contenuto, sono facili da relazionare per un pubblico più ampio e puoi creare in coda molti post o registrare in coda molti video che rientrano in questo tema. Quindi puoi pubblicarli secondo necessità.

Se stai cercando di ottenere più copertura evitando il burnout, invece di pubblicare ovunque su Instagram, potresti semplicemente voler sfruttare la funzione che promuove la maggior copertura, che in questo momento è Instagram Reels.

D’altra parte, se stai cercando di avviare una conversazione con i tuoi follower o di generare alcuni contenuti in base alle esigenze e alle domande dei tuoi follower, una storia con un adesivo di domande e risposte potrebbe essere la soluzione migliore.

L’idea qui è quella di scegliere il formato di contenuto più efficace che ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi senza portarti più vicino al burnout o sopraffarti. Gli intervalli aperti durante l’anno tra le tue promozioni e i lanci ti consentono di mantenere la flessibilità di cui hai bisogno per gestire la tua attività in modo efficace pur continuando a prenderti cura di te stesso. Ti aiuta anche a evitare di lasciare soldi sul tavolo e ti assicura di prenderti cura del tuo pubblico nei momenti migliori.

Ancora una volta, per quei giorni in cui non hai contenuti predefiniti da pubblicare, puoi scegliere il formato del contenuto che ti avvicinerà di più a ciò che stai cercando di realizzare quel giorno. Se ti senti esausto e avevi pianificato di pubblicare da quattro a cinque storie su Instagram quel giorno, potrebbe essere meglio pubblicare invece una bobina. Dare a te stesso la flessibilità di modificare i tuoi contenuti in base alla giornata può aiutarti a combattere il burnout.

Se vuoi una strategia di digital marketing su misura, contatta in chat un nostro consulente e scopri cosa fa al caso tuo! 

Altri articoli

Uncategorized

Aumentare le vendite con i webinar

Uno dei principali vantaggi del Digital Marketing è la possibilità di adottare diverse strategie per incidere sulla Buyer Persona. Quindi, se hai problemi a generare