Come aiutare gli utenti durante la procedura di acquisto

Oggigiorno, vendere online e essere presenti sul web con i propri prodotti o servizi è, come ripetuto ampiamente da marketers e aziende del settore, non solo una necessita ma un obbligo. Ma non solo: devi anche aiutare gli utenti durante la procedura di acquisto se vuoi avere successo sul web.

Avere un sito web curato, pagine social e creare campagne online per portare traffico sul sito però non basta. La cosa più importante (e che sempre più professionisti sembrano dimenticarsi) è vendere.

E pensiamo di parlare a nome di tutti gli imprenditori quando diciamo che è molto frustrante spendere tempo, soldi e energie in campagne marketing (magari fatte anche molto bene) che non portano soldi.

E fidati di noi, che lavoriamo nel marketing online da più di 15 anni, se ti diciamo che questo problema lo hanno davvero molti imprenditori.
Spesso la causa però non sta nelle campagne fatte male, o nel prodotto.

Inutile dare la colpa al social media manager freelance con cui collabori se non vendi. In alcuni casi è vero, la colpa può essere sua. Ma spesso invece le campagne sono fatte molto bene. C’è solo un problema: quando le persone si ritrovano sul sito web non capiscono come si compra. Oppure la procedura di acquisto è troppo lunga e semplicemente l’utente si rompe le scatole.

Un’altro problema potrebbe essere la mancanza di fiducia nel sito web. in un’era comandata da Amazon, le persone stanno perdendo la fiducia negli altri siti e molto spesso, preferiscono non correre rischi e comprare sulla piattaforma di Jeff Bezos.

Insomma, l’avrai capito. La vera sfida è aiutare gli utenti durante la procedura di acquisto. Come fare? Esistono vari modi, che ti elencherò nel corso di questo articolo.

aiutare gli utenti durante il processo di acquisto

1) Rendi il checkout il più semplice e veloce possibile 

A nessuno piace mettere un prodotto nel carrello e poi dover metterci 10 minuti a inserire i dati e a fare la procedura per arrivare al pagamento, oppure iniziare la procedura senza sapere a che punto si è del processo di acquisto.

Oggi le persone vogliono avere tutto sotto controllo e sapere esattamente quanto tempo gli porterà via una determinata attività o quanti passaggi devono essere effettuati prima di terminare la pratica.

Ad esempio, se per procedere al pagamento servono 2 passaggi (es. Inserire i dati di fatturazione e spedizione e poi quelli di pagamento), rendilo noto al cliente, con una mappa in cui si dice in tempo reale a che passaggio sei.

Es: Passaggio 1 di 2, inserisci i dati di fatturazione.

In questo modo l’utente è guidato nel processo di acquisto e sarà molto più sicuro di quello che sta facendo, sapendo anche che il suo acquisto sta per andare a buon fine.

2) Attiva delle campagne email per il recupero dei carrelli abbandonati per aiutare gli utenti durante la procedura di acquisto

Spesso capita che gli utenti non hanno un reale aiuto durante la procedura di acquisto, intenso a livello tecnico. Sanno perfettamente come si acquista, solo che hanno un problema momentaneo o vogliono pensarci più attentamente prima di compiere l’ultimo passo.

In questo caso, le email di recupero dei carrelli abbandonati possono aumentare di oltre il 30% le tue vendite complessive.

Fai una prova: vai a controllare tra le statistiche del tuo e-commerce quanti sono gli utenti che iniziano la procedura di acquisto ma si bloccano nel momento del pagamento.
Ecco, tutte queste sono vendite perse se non fai nulla per recuperarle.

Una cosa che puoi fare da subito è attivare una mail automatica che arriva 4-6 ore dopo che il carrello è stato abbandonato e in cui si ricorda che deve terminare la procedura di acquisto. Per aumentare il tasso di conversione si può anche pensare di inserire all’interno dell’email un vantaggio per chi acquista subito.

Ad esempio, un coupon del valore del 10% o per la spedizione gratuita se l’acquisto viene finalizzato entro 24 ore dalla ricezione della email. Stai solo attento a impostare il funnel in maniera tale che questo coupon non lo riceva chi ha già ultimato la procedura di acquisto senza abbandonare il carrello, sarebbe molto imbarazzante! 

3) Installa una live chat sul tuo sito web e utilizza il marketing conversazionale 

Che ne dici di aiutare direttamente gli utenti durante la procedura di acquisto in modo tale da risolvere problemi e dubbi in tempo reale grazie a un consulente umano pronto a rispondere live?

Installando sul tuo sito una live chat avrai un triplice vantaggio:

1. Migliorerai la customer experience dei tuoi visitatori.


Aiutandoli gli utenti durante la procedura di acquisto in tutte le sue fasi, dalla scelta del prodotto migliore per loro al chekout, i tuoi clienti sapranno che la tua azienda è sempre pronta a supportarli a trovare una soluzione rapidamento in caso di problemi con l’ordine. Questo aumenta la fiducia dei clienti e il tasso di fidelizzazione, impattando direttamente sul life time value dei tuoi clienti

2. Non avrai più il problema dei carrelli abbandonati.

Grazie a un assistente umano pronto a scrivere in maniera proattiva ai tuoi clienti, farai in modo che se un cliente è indeciso se fare o no l’ultimo passo verso l’acquisto, verrà contattato ricevendo rassicurazioni e invogliandolo all’acquisto.

3. Ti differenzierai dalla concorrenza

La maggior parte dei tuoi concorrenti non ha un servizio clienti e dei consulenti dedicati per rispondere alle domande dei visitatori. Spesso le risposte (se vengono date), vengono recapitate tramite e-mail, facendo passare diverse ore o addirrittura giorni dal momento della domande. In questo modo l’utente potrebbe aver già comprato da un’altra persona.

Installando una live chat per aiutare gli utenti durante il processo di acquisto, invece, le persone otterranno risposta in maniera immediata, proprio come se stessero parlando con un commesso in un negozio fisico.
Questo farà schizzare in alto le vendite del tuo e-commerce.

Arrivato a questo punto avrai capito come il marketing conversazionale può aiutare il tuo sito ad aumentare il numero delle conversioni e delle vendite.

Noi di RispondoxTe siamo specializzati in questo campo. Supportiamo le aziende nell’assistenza clienti e aumentiamo lead e vendite grazie ai nostri consulenti altamente qualificati pronti a parlare in tempo reale con gli utenti del tuo sito web.

Il nostro tempo medio di risposto è inferiore ai 5 secondi e possiamo fornire il servizio fino a 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, anche in lingue straniere se vendi all’estero.

Chiedi in chat ai nostri consulenti oppure chiedi una prova gratuita del nostro servizio. 

Leave a comment

RispondoxTe

L'intera filosofia di RispondoxTe si fonda sul concetto "human contact". Il nostro obiettivo è aumentare lead e clienti, mediante lo strumento Live Chat gestito da consulenti umani altamente qualificati, migliorare l’esperienza di navigazione ed ottimizzare il processo di conversione facendo emergere il fattore umano.

Assistiamo in maniera proattiva i visitatori del tuo sito e-commerce con l'obiettivo di accompagnarli all'acquisto. Attraverso conversazioni proattive, risolviamo i dubbi degli utenti, aumentando le vendite e diminuendo il tasso di carrelli abbandonati.

Contatti

Telefono: 0371 173 09 11
Whatsapp +39 351 948 0055
Email: info@rispondoxte.it

Una piattaforma gestionale integrata, che consente di rendere più fluidi e snelli i processi di business. Un monitoraggio costante per l’ottimizzazione delle performance e degli assetti aziendali.

Facebook      Instagram      LinkedIn

RispondoxTe srl – Rea LO – 2555737 – P.Iva 10442920962 – Cod. Un.: BA6ET11
Capitale Sociale €10.000,00 – Sede legale: Viale IV Novembre, 21 – 26900 Lodi (Lo)
2022 ®RispondoxTe. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cookie Policy