Chatbot no grazie, andiamo di intelligenza umana!

Una recente analisi di Marketing Land ha dimostrato come l’entusiasmo nei confronti dei chatbot stia andando a scemare. Una statistica che pone serissimi dubbi su quanto siano effettivamente utilizzati gli oltre 30mila bot comparsi come funghi su Messenger dall’ aprile 2016 a oggi, quando Mark Zuckerberg ha annunciato l’apertura a tutti gli sviluppatori della sua piattaforma di instant messaging.

La difficoltà dei chatbot è dimostrata anche dalla retromarcia compiuta da alcuni grossi marchi che avevano puntato su questo strumento: il negozio online Everlane ha da qualche mese annunciato di aver radicalmente limitato le funzionalità del suo bot, uno dei primissimi comparsi su Messenger, preferendo concentrarsi sulle email come strumento di marketing.

Il tradizionale fattore umano è, e sarà, la vera rivoluzione…

Lascia un commento:

Ultimi articoli

09

Feb
Digital Marketing

Il digital diventa indispensabile per qualsiasi business.

Il quesito non è quale potrebbe essere il settore vincente con il digital, bensì, quale settore non potrebbe trarne benefici? Analizzando la tendenza di diffusione di massa del canale digital, sicuramente è in costante crescita, vero è che, con l’emergenza dovuta al Coronavirus si sta assistendo ad un’accelerata importante del processo di cambiamento dei consumi degli italiani, […]

18

Gen
Digital Marketing

R.O.P.O. (Research Online Purchase Offline)

Conosci il significato di R.O.P.O. (Research Online Purchase Offline)? E’ il processo in base al quale l’acquirente, prima di procedere all’acquisto, effettua una ricerca sul web in base al proprio bisogno/necessità, per poi procedere all’acquisto recandosi fisicamente nello store, oppure mettendosi in contatto con il venditore telefonicamente, tramite whatsApp, oppure mail. Il core business di RispondoxTe si[…]