5 modi per aumentare la fiducia dei potenziali clienti

Se hai un’azienda, sicuramente ti sei chiesto almeno una volta quale sia la fortuna di brand come Coca Cola o Mc Donald, sognando di creare un’azienda simile. 

Ma per realizzare un’azienda come quella, la produzione e il fatturato sono solo una conseguenza, dellla fiducia che i clienti depositano nel marchio.

Ma anche per aziende più piccole e più vicine al 99% degli imprenditori, la fiducia dei potenziali clienti è una fetta molto importante del fatturato che un’azienda può generare. 

Per esempio, se hai un e-commerce e riesci a far recapitare il prodotto acquistato dal tuo cliente nei tempi stabiliti, ciò farà scattare nelle mente del consumatore un aumento di fiducia che probabilmente farà tornare lo stesso cliente e tramite il passaparola e le recensione, ti permetterà di acquisire nuovi clienti. 

Arrivare a fare ciò, è uno dei principali indicatori di crescita e successo di un business, sia esso fisico o online.

Di seguito, ti voglio mostrare 5 punti per aumentare la fiducia da parte dei consumatori: 

1: Non lasciare spazio ai dubbi. “Riceverò il mio ordine?” “Perderò i miei soldi?” “L’acquisto sarà all’altezza delle aspettative?” “La mia carta di credito sarà al sicuro?”. Queste sono alcune delle domande che si pongono la maggior parte di coloro che si trovano per la prima volta sull’e-commerce di un brand che non conoscono, e vogliono essere rassicurati prima di fare l’acquisto. Per fare questo, oltre a dare garanzie all’utente e accettare pagamenti con PayPal, devi avere degli assistenti che, tramite chat o numero verde, possano interagire con i potenziali clienti e rassicurarli su tutti i dubbi che potrebbero avere. 

2: Sii trasparente Gli e-commerce con informazioni falsate, come percentuali e recensioni false, aumentano il fattore di sfiducia di un utente. I nuovi utenti non accettano che il tuo sito menta, si sa che la concorrenza è dietro l’angolo e acquistare altrove sarà semplice. Per questo, il modo migliore di costruire una relazione di fiducia è mettere a disposizione degli utenti tutte le informazioni su ciascuno dei prodotti o servizi in vendita: le loro caratteristiche, i loro prezzi e le condizioni di vendita, spedizione e reso.

3: Branding. Costruire un brand è molto importante… Essere attivi sui social, ricevere interazioni e mostrare interesse verso i consumatori è un valore aggiunto che aumenta brand awarness e fiducia nei clienti.

4: Gdpr. Acquisteresti da un e-commerce che non ti sembra sicuro? Quando un utente acquista, inserisce dati sensibili, che è un fattore che preoccupa non poco il consumatore.. Certo, non hai paura di acquistare su amazon, il discorso cambia però se hai uno strano dominio, usi metodi di pagamento non tracciati o non ci sono informazioni a sufficienza sulla tua azienda. Inoltre, rispettare tutte le norme in materia di privacy è fondamentale per evitare cause che farebbero perdere fiducia nel brand. 

5: Non dimenticare di usare una live chat sul sito, è lo  strumento per eccellenza che consente di entrare in contatto in tempo reale con l’utente. Ogni dubbio che il tuo utente ha, deve essere risolto in tempo zero, altrimenti acquisterà altrove.. Essere rapidi e esaustivi nel risolvere problemi a chi acquista, dimiusce del 70% il numero dei carrelli abbandonati.

Contattaci subito in chat qui in basso a destra per parlare con un nostro consulente e capire come puoi aumentare il trust del tuo brand e ottenere fiducia dai tuoi clienti, sempre con l’obbiettivo di aumentare le vendite!