Come aumentare le vendite con i contest

Internet è un posto affollato e competitivo, e un ottimo modo per aumentare le vendite sono i contest.
Ci sono innumerevoli blog, siti Web, banner pubblicitari, social network e video clip che distraggono i tuoi clienti da ciò che hai da offrire. Superare il rumore per ottenere lead di qualità che si convertano in vendite è più difficile che mai.

Ma come utilizzare Contest e concorsi per aumentare effettivamente le vendite, e non perdere tempo con lead di bassa qualità e poco profilati che hanno partecipato solo per noia? 
In questo articolo vedremo come fare. 

aumentare le vendite con i contest

Definisci e qualifica i tuoi partecipanti per aumentare le vendite con i contest

A chi ti rivolgi con il tuo contest?

Se la tua risposta è “tutti”, spero per te che tu abbia un budget e risorse illimitate.

Naturalmente, la maggior parte delle aziende non ha risorse illimitate, quindi è meglio creare un profilo di chi sia il tuo cliente ideale, con molte specifiche.
Questo profilo potrebbe includere semplici dettagli come l’età, l’istruzione, la carriera e lo stile di vita dei tuoi clienti.
Ma un’altra caratteristica chiave del tuo cliente ideale è capire cosa lo spinge ad acquistare e quando: questa sarà un’informazione fondamentale per organizzare un concorso che stimolerà le vendite.

Uno dei più grandi errori commessi dalle aziende che si buttano in strategie di marketing e cercano di aumentare le vendite con i Contest è quello di sprecare tempo e risorse con potenziali clienti che non possono o non vogliono mai acquistare da loro.

Una volta che hai definito i tuoi potenziali clienti ideali, assicurati di utilizzare le domande di qualifica dell’utente nel modulo di iscrizione al concorso per eliminare le perdite di tempo.

Le domande per qualificare in un concorso possono aiutare a determinare se le iscrizioni provengono da clienti ideali e dove si trovano nel processo di acquisto. Queste domande vanno oltre i dati demografici di base e restringono le informazioni che raccogli per migliorare e personalizzare le tue campagne di marketing di follow-up.

Ti consigliamo di mantenere le domande non minacciose, soprattutto all’inizio del processo, e rendere loro la risposta il più semplice possibile, ad esempio sfruttando le opzioni di scelta multipla, e non lasciare lo spazio bianco in cui gli utenti devono scrivere.

2. Allinea il premio al tuo prodotto o servizio

Quando allinei il tuo premio al tuo prodotto o servizio, stai predeterminando che i partecipanti hanno un interesse in ciò che stai vendendo. Per essere il più efficaci possibile, i premi dovrebbero essere interessanti e avere un alto valore percepito. Alcune idee includono:

Articoli in edizione limitata. Gli articoli unici e in edizione limitata possono avere un alto valore percepito perché sono “difficili da ottenere”. Questo aiuta a rendere unico il tuo premio, poiché potrebbe essere l’unico modo per un potenziale cliente di ottenerne uno.

Un anno di premi. Un altro premio che attira l’attenzione potrebbe essere la sua mera quantità. Ad esempio, abbastanza di qualcosa per durare un anno. Potrebbe essere un anno di pizza, massaggi mensili, condivisione di corse settimanali, biglietti per il cinema o altri prodotti e servizi che attirerebbero il tuo cliente ideale. Se può attrarre il tuo cliente ideale, dovrebbe allinearsi con il tuo prodotto o servizio. Se hai una pizzeria che consegna a domicilio, ad esempio, potresti offrire un anno di consegne gratuite.

Pacchetti e premi in bundle. Mettere insieme pacchetti di articoli correlati può attirare l’attenzione. Fughe romantiche per il fine settimana, pacchetti di ristrutturazione, rifacimenti di moda o bellezza e altro sono attraenti.
Tieni presente, tuttavia, che qualsiasi pacchetto metti insieme dovrebbe essere correlato in qualche modo al tuo prodotto o servizio.

Scegli un premio. Quando dai ai lead una scelta di premi tra cui scegliere in caso di vittoria, stai imparando qualcosa in più su di essi. Questo può aiutarti a determinare meglio cosa vogliono e dove potrebbero trovarsi nel funnel di vendita. 

Il tuo prodotto o servizio. Potrebbe non esserci modo migliore per determinare chi è interessato al tuo prodotto o servizio che regalarlo come premio. Se il tuo prodotto o servizio ha un valore inferiore, regalare più premi può creare interesse  perché le persone riconoscono di avere maggiori probabilità di vincita, ed è cosí che puoi aumentare le vendite grazie a un contest.

Premi di gruppo. Distribuendo premi per un gruppo più ampio, stai contribuendo a creare  condivisione sui social. Quando le persone iniziano a pensare di vincere una crociera del fine settimana per otto o biglietti per un concerto per 12, pensano a chi inviterebbero se vincessero. Potrebbero anche essere più propensi a condividere i dettagli del concorso e incoraggiare anche coloro che inviterebbero a partecipare. 

Carte regalo. Le carte regalo hanno un alto valore percepito grazie alla loro versatilità. Regalare carte regalo che i partecipanti devono utilizzare nel tuo negozio ha l’ulteriore vantaggio di darti la possibilità di vedere come il vincitore ha speso i soldi, fornendo ulteriori informazioni.

3. Incentivare le vendite con offerte a tempo

Una volta che hai creato il tuo concorso per aumentare le vendite con i contest e qualificato i tuoi partecipanti come potenziali clienti, è fondamentale seguirli. Ciò inizia notificando loro il vincitore o i vincitori del concorso e offrendo un premio di “consolazione” agli sconfitti. Ad esempio potresti offrire uno sconto su prodotti o servizi.
Inoltre, è il momento di presentare un’offerta limitata nel tempo, come un bundle di prodotti o servizi da acquistare con il 10% di sconto. 

Gli incentivi e le offerte a tempo determinato suscitano urgenza dai partecipanti e li influenzano a prendere una decisione di acquisto entro il periodo di tempo definito. Consegnate nel modo giusto, le offerte a scadenza generano ulteriore consapevolezza per il tuo brand e arrivano a un punto culminante in cui i potenziali clienti devono prendere una decisione molto chiara: acquistare ora o non acquistare affatto.

Oltre a creare un senso di urgenza, questo approccio si concentra su un vecchio principio di vendita secondo cui un “no” è meglio di un “forse”. Come mai? Perché i “forse” sono una scomoda perdita di tempo e di energie.
È meglio prendere una decisione ora e passare a potenziali clienti che sono disposti e in grado di spendere soldi per la tua soluzione. 

Ecco alcuni suggerimenti per garantire che la tua offerta limitata nel tempo raggiunga il segno dopo aver condotto un contest:

Sii tempestivo in modo che i partecipanti al concorso abbiano ancora familiarità con il tuo brand.

Utilizza più canali contemporaneamente per creare un livello di consapevolezza a più livelli per il tuo brand e una spinta multidirezionale per l’offerta. 

Crea un’esperienza coerente su tutti i canali per rafforzare la fiducia e l’equità del brand.

Rendi l’offerta interessante in modo che i potenziali clienti si sentano come se dovessero accettarla ora o perdere qualcosa a cui tengono.

Usa una scadenza reale Non c’è niente di peggio di un brand che usa la falsa urgenza per vendere qualcosa.

4. Traccia e testa  

Ci sono diversi elementi in movimento necessari per creare un contest online che ti permetta di aumentare le vendite… La promozione, la selezione dei premi, la gestione delle iscrizioni, il follow-up, il servizio clienti, e questo è solo per cominciare. Ma, alla fine, non saprai mai quali tecniche funzionano meglio se non testi cose diverse e monitori i risultati. 

Monitorando le metriche chiave durante e dopo il tuo concorso, sarai in grado di identificare quali tipi di contenuti, piattaforme, premi e messaggi di marketing risuonano maggiormente con i tuoi clienti ideali. Impara da questi dati per ottenere un migliore ritorno sui tuoi sforzi la prossima volta che organizzi un concorso.

Puoi impostare queste metriche per il monitoraggio utilizzando uno strumento gratuito come Google Analytics.

5. Usa le live chat per aumentare le iscrizioni 

Non c’è niente di peggio di perdere degli utenti che si stanno per iscrivere. Utilizzare una live chat, con consulenti dedicati che possano aiutare gli utenti in tutti i processi di iscrizione, ti aiuterà ad aumentare le vendite con i contest.

Noi di RispondoxTe siamo specializzati in marketing conversazionale, e siamo la prima agenzia in Europa 100% human contact. Contatta in chat un nostro consulente per capire come aumentare da subito iscrizioni, lead e vendite grazie a questa tipologia di marketing. Puoi provarci gratis per 14 giorni! 

Leave a comment

RispondoxTe

L'intera filosofia di RispondoxTe si fonda sul concetto "human contact". Il nostro obiettivo è aumentare lead e clienti, mediante lo strumento Live Chat gestito da consulenti umani altamente qualificati, migliorare l’esperienza di navigazione ed ottimizzare il processo di conversione facendo emergere il fattore umano.

Assistiamo in maniera proattiva i visitatori del tuo sito e-commerce con l'obiettivo di accompagnarli all'acquisto. Attraverso conversazioni proattive, risolviamo i dubbi degli utenti, aumentando le vendite e diminuendo il tasso di carrelli abbandonati.

Contatti

Telefono: 0371 173 09 11
Whatsapp +39 351 948 0055
Email: info@rispondoxte.it

Una piattaforma gestionale integrata, che consente di rendere più fluidi e snelli i processi di business. Un monitoraggio costante per l’ottimizzazione delle performance e degli assetti aziendali.

Facebook      Instagram      LinkedIn

RispondoxTe srl – Rea LO – 2555737 – P.Iva 10442920962 – Cod. Un.: BA6ET11
Capitale Sociale €10.000,00 – Sede legale: Viale IV Novembre, 21 – 26900 Lodi (Lo)
2022 ®RispondoxTe. Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cookie Policy