L’agognato obiettivo delle aziende: Acquirente Vs Cliente

Quanto vale fidelizzare un cliente già acquisito? Non ha prezzo.

Per comprenderne l’importanza, basta riflettere sullo sforzo e sulle molteplici attività che le aziende mettono in pratica per la ricerca di nuovi clienti.

Ecco il cliente può essere considerato parte integrante del nostro ciclo di marketing…un soggetto strategico, che può contribuire attivamente ad un  successo, ma attenzione, anche ad un fallimento, è infatti portatore di business (un esempio tra tutti è l’intramontabile passaparola).

Quel semplice ricordo di te si trasforma in fidelizzazione.

In seguito alla fase di ricerca del prodotto, si concretizza lo step relativo all’acquisto, ed è proprio in questo frangente che il ricordo di un’esperienza risulta essere fondamentale.

Il cliente ricorda te ed il tuo brand, sarebbe quindi produttivo, fare in modo che  si appassioni alla tua attività, che resti legato a quello che fai e come lo svolgi. Come?

Le soluzioni sono svariate, potrebbe essere un blog, mail marketing ed anche il vecchio sms … a patto che l’esperienza di acquisto sia ben impressa nella sua mente.. e non solo.

E ‘importanza dell’interazione e del coinvolgimento?

Rendilo partecipe alla tua attività: organizza eventi, dirette social, prepara sondaggi, anteprime speciali, promo dedicate, richiedi delle valutazioni, ma soprattutto fai in modo che si senta importante, che si ricordi di te e ne parli bene con la sua “community virtuale e non” che, tendenzialmente presenterà consuetudini, attitudini e gusti affini.

Con un cliente fidelizzato, i tuoi competitor  non costituiscono in alcun modo una minaccia, anche  una piccola differenza di prezzo non sarà un motivo tale, da comportare un cambio del proprio fornitore, brand, negozio/attività perché riaffiora sempre il ricordo di un’esperienza positiva vissuta da consumatore.

La parte di gestione del cliente è fondamentale sia in fase di prevendita che in postvendita.  Godere di un team, sia nell’azienda fisica che on line, che supporti al meglio le richieste, le curiosità, costituisce un valore, e soprattutto un punto di forza che contribuirà all’evoluzione da soggetto acquirente a soggetto inteso quale cliente.

Ricopre un’importanza strategica anche una presenza costante e qualitativa nel web, per consentire una relazione rapida ed efficiente, una comunicazione smart sulle novità ma non solo, per nutrire gli interessi del nostro cliente in un semplice click.

Mettere in pratica questi suggerimenti e svolgerli in modo preciso e costante  porterà sicuramente ad un risultato e soprattutto concorrerà ad acquisire un vantaggio verso i competitor e soprattutto verso i colossi dell’on-line.

Fare business è complicato, complicare il business a volte è semplice!

Lascia un commento:

Ultimi articoli

06

Dic
Blog, Comunicazione, Lead Generation

Gli step che accompagnano l’acquisto…

Per antonomasia sono 3 gli step che segue un consumatore medio, prima di sodisfare un bisogno/esigenza/desiderio. La presenza di un supporto, per il nostro potenziale, potrebbe risultare determinante affinché si concretizzi l’acquisto di un prodotto o servizio.  In seguito alla fase di elaborazione dell’esigenza, secondo la nostra esperienza, ci si addentra alla fase di valutazione. Si susseguono […]

04

Dic
Comunicazione, Digital Marketing, Strategia

Cyber Monday 2019 da record per Amazon

Per Amazon il Cyber Monday 2019 è stato l’evento del record dello shopping di tutta la storia dell’azienda. Amazon ha comunicato che il Cyber ​​Monday è stata la giornata di shopping di maggior successo, in base al numero di articoli ordinati a livello globale e di fatturato assoluto. L’e-commerce più grande in assolutoraggiunge un altro straordinario obiettivo, aprendosi a riflessioni ampi e[…]